SEGUITEMI SU TWITTER

Cerca nel blog

sabato 28 febbraio 2009

LA SATIRA DEVE MORDERE


SE NON DOVESSI PIU' MORDERE, VI LASCIO IL MIO CALCO DENTARIO!

venerdì 27 febbraio 2009

BARRA-CAN



Eluana: Barragan, se Beppino Englaro ha ucciso....
Se Beppino Englaro ha ammazzato allora e' un omicida; se non ha ammazzato Eluana allora non e' un omicida', afferma il cardinale Barragan. 'Abbiamo un comandamento, il quinto - spiega il presidente del Pontificio consiglio per gli operatori sanitari per la pastorale della salute - che dice non uccidere. Chi uccide un innocente commette un omicidio e questo e' chiaro'. 'Gia' una volta ho parlato con Beppino Englaro - aggiunge - e penso di non dover aggiungere nulla di piu'. 'In una conversazione che ho avuto con lui - aggiunge il cardinale - gli ho detto cio' che pensavo e Beppino Englaro ha reagito arrabbiandosi molto e dicendo che io lo catalogavo come assassino''. Ma, 'quello che dico e' che questo e' il comandamento e se qualcuno lo infrange allora e' un assassino. Penso che sia un ragionamento non polemico ma logico'

GIU'IL PIL.

giovedì 26 febbraio 2009

E' MORTA LA SORELLA DI BERLUSCONI...


Lo so cosa state pensando, vergognatevi non è cristiano, e poi cosa farebbe la satira senza di lui?

mercoledì 25 febbraio 2009

martedì 24 febbraio 2009

NO NUKE



PER TINI



http://en.wikipedia.org/wiki/Sandro_Pertini
18 anni fa moriva Sandro Pertini, il presidente più amato dagli italiani. La mia vignetta è datata 29 giugno 1985, quando il Presidente terminò il suo settennato.

domenica 22 febbraio 2009

LA MORT IN ROSE


Addio a Candido Cannavò storico direttore della "Gazzetta"
Si era sentito male giovedì a casa sua, e cioè alla Gazzetta. Vano il ricovero in ospedale, Candido Cannavò è morto oggi, a 78 anni. Storico direttore del più venduto giornale sportivo italiano, un uomo in rosa per le sue scelte coraggiose e spesso controcorrente, per le tante battaglie d'opinione che è impossibile citare. Dal doping all'etica nel calcio, fino al suo impegno per gli invisibili e per i meno garantiti, dopo aver lasciato la direzione...continua a leggere

mercoledì 18 febbraio 2009

martedì 17 febbraio 2009

LE VIGNETTE DI PILLININI IN TV


Nico Pillinini, ospite di Studio 100, ha illustrato con le sue vignette satiriche gli avvenimenti della settimana.

SARDOMASOCHISTA

domenica 15 febbraio 2009

PIRLUSCONI!

VIOLENZA SESSUALE: FIDANZATINI AGGREDITI A ROMA,ABUSI SU LEI.
Nel giorno della festa di San Valentino una ragazzina di 14 anni e' stata stuprata in un parco a Roma da due uomini, due stranieri forse nomadi originari di un paese dell'Est secondo gli investigatori, dopo essere stata aggredita con il suo fidanzatino, di 16 anni, in una strada del quartiere Appio Latino e poi trascinati a forza in un prato buio. La ragazzina, che ha contusioni e graffi sul corpo, ha tentato inutilmente di difendersi dalla stupro. Il suo ragazzo non ha potuto opporsi, e' stato scagliato in terra dai violentatori. I due oltre allo stupro l'hanno anche costretta ad un rapporto orale. Dopo la violenza sessuale, i due stupratori sono fuggiti, rapinando i due ragazzi dei pochi soldi che avevano e dei loro telefonini. E' successo tutto dalle 18 alle 18:45 in una zona periferica ma residenziale di Roma, in un parco naturale molto vasto, un pezzo di vecchia campagna romana, che si incunea nella citta' e costeggia l'Appia Antica, abitata da immigrati dell'Est europeo e da nomadi in tuguri e vecchie fungaie sotterranee abbandonate. I fidanzatini dopo quegli interminabili momenti di terrore sono andati in un bar vicino al parco in via Amedeo Crivellucci, a pochi passi da via Latina, dove erano stati aggrediti, e hanno chiesto, spaventati, scioccati e tra le lacrime, aiuto ai baristi. La ragazzina non ha avuto la forza, per pudore, di dire che era stata violentata. I due hanno detto che erano stati rapinati e i baristi hanno subito chiamato la polizia. In ambulanza i fidanzatini sono stati portati nell'ospedale san Giovanni dove sono accorsi la madre, il padre e gli amici di famiglia. Qui alla ragazza e' stata diagnosticata la violenza. I genitori stravolti dal dolore a lungo sono rimasti fuori della stanza del reparto del pronto soccorso ginecologico dove la ragazza e' stata assistita da medici e da una psicologa. In tarda serata i medici l'hanno dimessa ed e' tornata a casa. Mentre nel parco e in tutto il quartiere scattava la caccia ai due violentatori da parte dei poliziotti della squadra mobile, la madre diceva in ospedale: ''Voglio subito giustizia, altrimenti me la faccio da sola''. E lei, questa ragazza che gli amici hanno descritto come uno scricciolo, si preoccupava del padre: ''Ho paura che papa' si senta male''. I fidanzatini non sono riusciti a dare alla polizia un identikit dei due aggressori, per lo choc e per la poca illuminazione nella zona dove e' avvenuta la violenza. La polizia ha gia' sentito alcune persone che abitano nel parco e nei paraggi. Intanto in citta' il ricordo andava allo stupro di Capodanno, quando una giovane barista di 25 anni, era stata violentata da un giovane italiano, subito messo agli arresti domiciliari tra le polemiche, durante una festa musicale tra i padiglioni della Fiera di Roma, e allo stupro subito poche settimane fa ad opera di due romeni in una strada di campagna a Guidonia, vicino a Roma. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, oggi in Slovenia, dopo aver parlato con il questore della capitale, ha detto che i violentatori potrebbero essere dei Rom. Augurandosi che la polizia li trovi e li arresti ha detto che ''una volta assicurati alla giustizia non ci sia nei loro confronti alcuna clemenza o indulgenza. Purtroppo quando gridavo contro l'eccessiva clemenza della magistratura sui reati sessuali non avevo torto perche' l'emergenza continua ad essere molto forte''.

venerdì 13 febbraio 2009

BOCCIOFILE!


Il consiglio, o meglio, l’ordine, arriva da Francesca Martini, sottosegretario al Welfare: per limitare i sempre più diffusi interventi estetici, anche tra le minorenni, il governo sta pensando ad una serie di misure per regolamentare il settore della bellezza plastica. In ogni caso vieterà le protesi sotto i 18 anni.

FORZA VAURO!!!


Gasparri: «Santoro e Vauro? Due volgari sciacalli»
«Santoro e il presunto comico Vauro sono due volgari sciacalli che vomitano insulti con le tasche piene di soldi dei cittadini. Gente così offende la verità, alimenta odio e merita solo disprezzo totale della gente perbene. L'insulto è la loro regola. Colpa di gestori della Rai che per fortuna stanno per essere cacciati come meritano». Lo dichiara in una nota il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri, in riferimento alla puntata di «Annozero» andata in onda giovedì sera.
GLI SCIACALLI SI NUTRONO DI CAROGNE!!! (nico pillinini)

mercoledì 11 febbraio 2009

martedì 10 febbraio 2009

giovedì 5 febbraio 2009

DOTTOR MENGELE?





I medici potranno denunciare all'autorità giudiziarie gli immigrati clandestini. Le persone senza fissa dimora saranno schedate. La tassa per il permesso di soggiorno è fissata da 80 a 200 euro. Autorizzate inoltre le "ronde padane" ma non armate. Dopo che il governo ieri è stato battuto tre volte sulla stretta sui centri di permanenza e sui ricongiungimenti familiari, oggi il Senato è andato avanti rapidamente nelle votazioni degli ultimi dei 55 articoli e ha approvato il disegno di legge sulla sicurezza pubblica con 154 voti favorevoli, 114 contrari e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera.

mercoledì 4 febbraio 2009

martedì 3 febbraio 2009

lunedì 2 febbraio 2009

EMME HA CHIUSO!




filmato inedito di mia proprietà, si tratta di una riunione di redazione di EMME inserto satirico d "l'Unità" avvenuta il 2 dicembre 2007 a Cinecittà. Ve ne propongo un estratto. Come sapete Emme ha chiuso i battenti. la foto sopra: Nico Pillinini e Sergio Staino

domenica 1 febbraio 2009

IL RAZZISMO DIVAMPA!!!


"Non mi piace questo genere di vignette: legittimizzano un'azione, la fanno sembrare possibile e suggeriscono un'ironia facile e superficiale." scritto da un utente anonimo. Gradirei la firma, come faccio io con le mie vignette.

CROLLA ITALIA